SCEGLI IL CINEMA DI TUO INTERESSE:

MULTISALA CINECITY
PIAZZALE CESARE BECCARIA, 5
46100 MANTOVA

TEL. 0376.340740
 

MULTISALA ARISTON
VIA PRINCIPE AMEDEO, 20
46100 MANTOVA

TEL. 0376.328139
         

CINEARENA BARATTA
CORSO GARIBALDI, 88
46100 MANTOVA

TEL. 334.1438018
         
PRENOTA ON LINE
‹ back
SCHEDA FILM
[TEATRO] UP&DOWN
Titolo originale: UP & Down
Cast: Paolo Ruffini e la compagnia MAYOR VON FRINZIUS
Durata: 0'
"Questo spettacolo parla anche di te, solo che tu ancora non lo sai ?" Uno spettacolo comico e commovente che racconta delle relazioni umane. Un'indagine diretta e poetica sulla società: l'ironia e l'irriverenza accompagnano gli spettatori in un viaggio che racconta la bellezza che risiede nelle diversità. Lo scheletro dello spettacolo è costruito sull'intenzione di Paolo Ruffini di realizzare uno straordinario One Man Show, con imponenti scenografie ed effetti speciali. Parte però una sequela di boicottaggi e rocambolesche interruzioni in cui gli attori fanno irruzione dimostrando di essere molto più abili di lui. Dimostrando inoltre che ci sono tante persone che non sono abili alla felicità o all'ascolto, ma che alla fine siamo tutti diversamente abili, diversamente normali e meravigliosamente diversi. Una rappresentazione dai connotati surreali e dagli sviluppi inaspettati con una forte connotazione d'improvvisazione, che interrompe le liturgie teatrali e offre al pubblico una vera e propria esperienza in cui le distanze tra palcoscenico e platea si annullano, e alla fine attori e spettatori si trovano per condividere un gesto rivoluzionario: un grande abbraccio. Paolo Ruffini porta in scena questo spettacolo insieme a degli attori davvero UP con la sindrome di Down, ma saranno proprio loro a contagiare tutti con la "Sindrome di UP"!
ACQUISTA E STAMPA DA CASA:
CINECITY MANTOVA È ANCHE APP!
Cineview S.a.s. Sede legale Via Ippolito Nievo, n. 16 - 46100 Mantova | Codice Fiscale e Partita Iva 02032830206 | Capitale Sociale €. 10.000,00 i.v.
Credits: Crea Informatica S.r.l. 2018 © Tutti i diritti riservati.
TRASPARENZA